SPEDIZIONI GRATIS DA SOLI 39€

OLIO DI MANDORLE DOLCI

€ 9,00Disponibilità: Non Disponibile


Ingredienti: prunus amygdalus dulcis oil

Gravidanza o dieta dimagrante. Utilizzato costantemente durante i nove mesi sul pancione, sui fianchi e sul seno (oppure durante una dieta dimagrante), con dei movimenti circolari è il non plus ultra per prevenire le smagliature.

Seno. Durante l'allattamento può accadere che la pelle del seno e i capezzoli abbiano bisogno di una ulteriore idratazione. In questo caso, l'olio di mandorle è l'unico in grado di nutrire la zona senza alcuna controindicazione per il bebè che vi si attaccherà.

Prima e dopo la doccia: niente creme idratanti comprate al supermercato! Se volete una pelle liscia e morbida come il culetto di un bebè spalmatevi qualche goccia d'olio di mandorle dolci prima di buttarvi sotto il getto della doccia. Oppure, una volta bagnati, applicate l'olio e risciacquate alternando getti di acqua fredda e di acqua calda: avrete subito una pelle più liscia.

Post ceretta. Per rimuovere i residui di cera basta passare l'olio sulle gambe o su qualsiasi altra parte appena depilata.

 Pelle secca. Gli acidi grassi di cui l'olio di mandorle è ricco fanno sì che idrati a fondo anche le pelli più aride e secche.

Neonati. Un massaggio leggero leggero fatto sulla schiena e sulle gambine di un pupetto non può fargli che piacere... Così come le sue eventuali irritazioni da pannolino possono essere risolte con l'olio di mandorle.

Bambini. Contro le irritazioni provocate da morbillo, eczemi e varicella: la sua azione emolliente dà subito sollievo. La stessa azione emolliente risulta un toccasana anche in caso di allergie e dermatosi.

Pulizia del viso. E' un metodo che non possono seguire costantemente coloro che hanno la pelle particolarmente grassa, ma applicare un po' d'olio quotidianamente su viso e collo aiuta a eliminare le impurità. Idem se, invece di usare un latte detergente o uno struccante qualsiasi, si applica qualche goccia su un batuffolo di cotone e lo si applica sul viso ogni sera.

Srub per il viso. Miscelate olio e un po' di zucchero oppure olio e un po' di sale e via con lo scrub!

Capelli. L'olio di mandorle dolci è utile nel trattamento dei capelli molto secchi, crespi o sfibrati dal sole e dalla salsedine o anche solo per aiutarvi nella piega . Applicatelo sui capelli inumiditi prima dello shampoo – se avete i capelli grassi limitatevi alle punte - e lasciatelo agire per 30 minuti. Dopo lo shampoo, asciugando i capelli li noterete sin da subito molto più morbidi e lucidi.

Labbra. Contro il freddo spalmate un leggero strato di olio sulle labbra in sostituzione del burrocacao. Vedrete i "morbidi" risultati da subito.

Unghie. Utilizzato puro o mescolato ad altri oli, come ad esempio l'olio di ricino, l'olio di mandorle dolci si rivela un ottimo trattamento per ammorbidire le cuticole e far crescere le unghie sane e forti

Modo d'uso

Per la pelle del corpo: una noce da massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento, dopo il bagno. Per la pelle del viso: massaggiare delicatamente sulla pelle del viso e del collo compresa la zona preoculare. Per i capelli: nel trattamento dei capelli molto secchi, crespi, sfibrati dal sole e dalla salsedine, un impacco di 20-30 minuti sui capelli sciacquati con acqua dolce, prima dello shampoo.
Avvertenze: Non ingerire, prodotto cosmetico per uso esterno

Formato

100 ML PRODUTTORE: CARONE SNC

Torna indietro